Rss Feed

martedì 23 dicembre 2014

Panettoncini (classici e al cioccolato)

Pubblicato da Claudia Pane a 21:03






Questi panettoncini nascono dall'esigenza di trovare dolci trasportabili da portare con me alla fiera. Avendo già fatto i brownies, i cookies 2 volte, biscotti di pasta frolla, e i muffin... avevo finito le idee. Domani è la vigilia, quindi cosa c'è di più adatto di un panettone? Ho comprato questi stupendi stampini, e mi sembravano perfetti per delle versioni mini del panettone.
Pocihè c'è SEMPRE qualcuno a cui non piacciono i canditi (il primo è il mio ragazzo!), ne ho fatte preparate due versioni: una classica con uvetta e canditi, e una al cioccolato.

Per me il panettone è uno, è solo quello classico. Al cioccolato non è panettone... è una brioche al cioccolato! Ma de gustibus. Mi sono consolata sabotando la versione al cioccolato utilizzando il cioccolato fondente, per me di maggiore qualità rispetto al cioccolato al latte. Ho incrociato le dita, e il mio ragazzo non se n'è accorto!

Comunque sono andati a ruba in un attimo, infatti domani li rifaccio. Davvero morbidissimi, ne ho assaggiato metà di quello classico ed era molto buono. Un'idea simpatica per dei panettoni monoporzione.


250 gr. Farina Manitoba + 250 gr. Farina 00 miscelate
½  cubetto lievito di birra
250 ml di latte appena tiepido
60 gr.  Zucchero semolato
2 cucchiai di miele
1 uovo sbattuto
60 gr. + 40 gr.  Burro ammorbidito
1 pizzico di sale
80 gr.  Uvetta sultanina
80 gr.  Canditi (cedro e arancia)
80 gr cioccolato fondente 50%
1 fialetta di aroma arancia

PRIMA FASE

Fare la biga:  sciogliere in un po’ di latte il lievito ed aggiungervi qualche cucchiaio di farina per ottenere un piccolo impasto bello morbido. Coprire con pellicola e far lievitare per 1 h.

SECONDA FASE

Impastare tutti gli altri ingredienti (escluso i 40 gr di burro e i due ripieni)  aggiungendo alla fine la biga lievitata. Impastare lavorando bene fino a ottenere un composto liscio e morbido. Coprire con pellicola e mettere a lievitare per 3 ore in luogo tiepido ( il forno appena appena riscaldato e poi spento andrà benissimo).

TERZA FASE

Dopo due-tre ore prendere l’impasto lievitato ed incorporarvi gli altri 40 gr di burro, lavorare bene fino ad avere nuovamente un impasto liscio e separare l'impasto in due parti: ad una aggiungerete uvetta e canditi, e all'altra pallina aggiungerete il cioccolato tritato. Mettere l’impasto negli stampini, riempendoli per circa la metà, e far lievitare per altre 2-3 ore o finchè non arriverà al bordo. Infornare a 170/180 gradi per circa 20 minuti.

2 commenti on "Panettoncini (classici e al cioccolato)"

SABRINA RABBIA on 24 dicembre 2014 14:50 ha detto...

BRAVA COME SEMPRE!!!!TE NE RUBO UNO!!!!CARISSIMA TI AUGURO UN SERENO NATALE E FELICE ANNO NUOVO A TE E ALLA TUA FAMIGLIA P IENO DI COSE BELLE!!!!!!BACI SABRY

Claudia Pane on 24 dicembre 2014 16:29 ha detto...

Grazie mille, Sabry :D :D

Posta un commento